SCADENZE E CONTROLLI

CONTROLLI E SCADENZE

Entro il 31 GENNAIO dovranno essere rispettate le seguenti scadenze:
·TESSERA SOCIALE: Il rinnovo potrà essere eseguito bonificando l’importo presso:
Cassa di Risparmio del Veneto – Via Longhena, 32 b – Verona
IBAN: IT 79 V 06225 11723 100000000 178
(Ricordatevi di indicare nella causale il nome del socio e la causale del bonifico ).
Oppure direttamente in sede il primo e terzo giovedì del mese.

· RIMESSAGGIO: chi utilizza il rimessaggio è tenuto a saldare la prima rata entro il 15 gennaio.

Saldo seconda rata da effettuarsi entro il 15 luglio.

· TASSA CB: Rinnovo con versamento di € 12,00 su C/C 16082307
Intestato – Tesoreria Provinciale Stato di Venezia.
Causale – contributo canone CB 2016 per attività di vigilanza, verifica e controllo.
Capo 18 – capitolo 2569/06.

Possibilità di pagare anche tramite bonifico intestato a Tesoreria Provinciale Stato di Venezia  IBAN IT55K0760102000000016082307, indicando le stesse causali del bollettino.

· TASSA RIMORCHIO: per pagare la tassa, la cosa più semplice è recarsi presso le
ricevitorie o tabaccherie autorizzate presentando il numero di targa del rimorchio.
L’importo dovrebbe essere quello del 2015 e comunque viene calcolato in automatico al momento del versamento. L’importo 2018 è invariato.

· PATENTE NAUTICA: non la si guarda mai, ma è meglio controllare anche questa scadenza, per
evitare brutte sorprese all’ultimo momento.

 

 

 

 

 

Commenti chiusi